Barra degli strumenti scomparsa: ecco come risolvere

Può capitare che la barra degli strumenti di Windows scompaia da un momento all’altro, non permettendoci più l’utilizzo del tasto “Start”.

Nella maggior parte dei casi la barra degli strumenti scompare a causa del malfunzionamento del processo “explorer.exe”. Si tratta di un processo che gestisce tantissime funzionalità di Windows tra cui la TaskBar o barra degli strumenti.

Per riattivare la funzione explorer.exe basterebbe riavviare il PC, ma se stiamo effettuando un lavoro e non possiamo spegnere il computer, l’unica cosa che ci resta da fare è quella di riavviare il processo explorer.exe manualmente.

Barra degli strumenti scomparsa: riavviare il processo explorer.exe

Per riavviare il processo explorer.exe e riavere finalmente la nostra amata barra degli strumenti il processo da eseguire è il seguente:

  • Avviamo il Task Manager premendo la combinazione di tasti: CTRL+Shif+Canc
  • Nella finestra che si apre clicchiamo su Gestione attività
  • Andiamo adesso su File > Esegui nuova attività
  • Nel box che apparirà digitiamo explorer.exe e premiamo Invio

In questo modo abbiamo forzato il riavvio del processo explorer.exe e di conseguenza il riavvio della barra degli strumenti.