Facebook: accordo con le principali major musicali per l’utilizzo della musica nei video degli utenti

Dopo Universal Music Group e Sony, Facebook firma un accordo con Warner Music Group per permettere di utilizzare su Facebook, Messenger, Instagram e Oculus, le tracce audio all’interno dei video pubblicati dagli utenti.

Gli artisti che fanno parte delle major, riceveranno delle royalties tutte le volte che uno dei loro brani sarà utilizzato.

Un’ottima notizia per gli utenti, che grazie a questo accordo non rischieranno più di vedere il proprio video rimosso per infrazione del copyright.

Zuckerberg è ancora a lavoro, per cercare di coinvolgere altre etichette discografiche, per aumentare il numero di artisti e di conseguenza di audio disponibile.